Ricerca

Tags: pensiero

    Glossario


  • Al Piano Astrale ci si riferisce a volte come alla quarta dimensione, o a un piano inferiore della quarta dimensione. Questa viene in genere considerata una dimensione primitiva con credi superstiziosi, dove il pensiero è realtà. Dobbiamo attendere la progressione nei regni superiori della quinta dimensione per riuscire a diffondere le impressioni dell'esistenza fisica.

  • La qualità o lo stato dell'essere che si percepisce quale vero. Vi sono molte realtà. La nostra percezione di realtà può cambiare. All'interno di ogni soggiorno terreno esiste per ogni persona un numero di realtà fisiche probabili. Vi sono realtà che esistono perfino oltre il mondo della materia, dove il pensiero è esistenza.

  • La partecipazione attiva attraverso qualsiasi pensiero, parola o fatto che si accumulano per formare una parte della conoscenza o dello stato conscio. Tutte le esperienze della vita umana sono una parte del grande schema. Le esperienze meno ricercate--tristezza, amarezza, lacrime, delusioni, sofferenza e --sono estremamente valide per le nostre anime.

  • Tradizionalmente vi si riferisce come alla mancanza di legge--la trasgressione di una legge morale. Lo si usa pure nei termini di un'offesa o di una violazione. Quando l'umanità in origine si è avviata sul proprio cammino, si è separata dalla fonte e nel processo si è dimenticata della propria scelta. La separazione è dolorosa (l'illusione della separazione) e l'uomo si è chiesto, "Che cosa orribile ho fatto per essere tanto castigato?"

  • Una dichiarazione di ciò che si sa essere vero o di quello a cui si desidera aspirare e mantenere. Le affermazioni possono fornire alla subconscia un processo di pensiero energizzante e potrebbero non funzionare se non si conferisce un posto focale effettivo alla creazione di un'identità di ciò che si sta affermando. Esempio: (molti nastri subliminali portano messaggi di questo tipo): C'è un'energia pacifica, rassicurante e risanante che fluisce in te.

  • Di importanza primaria. Quando applicato agli individui, le persone cardinali tendono ad essere gli iniziatori o hanno principi o pensieri che centralizzano.

  • Qualsiasi atto intenzionale crea un e può essere buono/cattivo, positivo/negativo, alto/basso, causa/effetto, ecc. Tali azioni vengono considerate pensieri, emozioni, parole e fatti. Il livello del karma si commensura al motivo, desiderio e intento in ognuno di noi.

  • Questo è un processo attraverso il quale l'essenza reale di un individuo lascia il corpo ed è capace di percorrere lunghe distanze, a volte nel mondo dello spirito. Più si è capaci di separarsi dal continuum spazio-temporale, più velocemente si riesce a viaggiare. Il pensiero è l'energia coinvolta nel processo.

  • Pubblicazioni

    Pensieri


  • di Victoria

  • Poesie


  • di Corrado


  • Riflessioni

  • di Sandro Nannini




  • Citazioni




  • di Samyutta Nikaya


  • di
  • di Graphic Giuly



  • Libri

  • di
  • di


  • Personaggi



  • Link

  • XIV Dalai Lama
    ...in chiunque abbia avuto la fortuna di venire in contatto con Lui, nasce il desiderio di seguirLo: ma come? Conoscendo ed approfondendo il suo pensiero, il Suo modo inimitabile di porgere gli insegnamenti del Buddhismo Mahayana, oppure cercando di incontrarLo di persona, per riceverne direttamente le benedizioni! E innanzi tutto, chi è? Cosa è un Dalai Lama?
  • Macrolibrarsi
    Macrolibrarsi, è un circuito indipendente da specifiche ideologie politiche e religiose, nato per promuovere libri per essere felici e in salute, per realizzare i nostri sogni, per scoprire e utilizzare le nostre infinite potenzialità. Il pensiero di fondo è che quante più persone saranno consapevoli di chi sono veramente e che esistono altri modi di pensare e di essere.
  • L'Oasi del Pensiero
    Ho intitolato questo sito "L'Oasi del Pensiero" perchè avevo voglia di creare un angolino fatto di poesia e di dolcezza, un piccolo rifugio virtuale in cui abbandonarsi lontano da tutto e da tutti; una delle piccole oasi nel grande mondo di internet in cui potersi dedicare un po'a se stessi, ai propri pensieri e alle proprie sensazioni...