Citazioni

Spiritualità

  • Estraniandosi dall'ansia dei risultati, possiamo accedere al meraviglioso bagaglio delle nostre risorse creative
  • Una via per il successo è cercare di conseguire dei risultati che siano un bene per l'intera collettività
  • E' bene prestare attenzione al proprio corpo, anche quando non ci sta mandando dei messaggi
  • Oggi scelgo di concentrare la mia attenzione sull'intima connessione con l'Uno
  • La coerenza nelle opinioni genera la forza per mantenere la retta via
  • Nascondere a se stessi la verità genera confusione
  • Non è necessario cercare una spiegazione alle emozioni.
    Vivendole intensamente sensa travolgere, entriamo in contatto col divino.

  • Imparando gestire le piccole cose, possiamo vivere in se stessi
  • Oggi scelgo di essere felice. Vivo con serenità ogni cosa che accade.
  • Attraverso la consapevolezza che si attiva con la meditazione, scopriamo il senso profondo della nostra esistenza.
  • Ad ogni respiro e in ogni situzione, mantengo l'attenzione al mio centro.
  • Oggi sono riconoscente per la mia vita ricca di gioia è serenità. Niente potrà turbare la mia pace interiore
  • Lascio andare il passato, per vivere il presente e fare spazio al futuro.
  • abbandonati alla carica esspressiva e creatrice della danza. Muovendo il corpo, la materia si fa leggera e torna vibrazione
  • Alimenta la tua mente coi pensieri rasserenanti. Per avere una mente di colma di pce,basta riempirla di pace. E la cosa  più semplice che ci sia.

  • - Graphic Giuly
  • Concentrandosi sul nostro ombelico possiamo percepire  un senso di vitalità e di forza. Da qui nasce il nostro benessere fisico.

  • Un esercizio per allontaare la paura è sorridere. Il sorriso è scudo e spada, l' attesa non si trasforma in ansia e possiamo conprendere il caos.

  • Chi può essere guida  per gli altri, è  chiamato a mettersi al loro servizio

  • Occorre guardare avanti, con attenzione tutto ciò che ci accade in torno, e da tutto possiamo trarre un messaggi,un insegnamento corretto.
  • Autorizzo tutte le persone che entrano in contatto con me a giocare con la mia immaginazione.
  • Accolgo con gioia nell'assemblea umana i nuovi arrivati. Mando il mio amore e la mia buona energia a tutti gli spiriti che,insieme a me,stanno vivendo un'esperienza umana sul pianeta terra.
  • Il caso non esiste, tutti gli esseri sono collegati tra loro, ogni persona ha un messaggio pe me. Il scelgo di offrire agli altri il meglio di me  stessostesso.
  • Io programmo me stesso a risolvere positivamente tutti i miei problemi.
  • Dio non ha mai amato tanto come quando,per pulirti,ha dovuto farti del male. non disperare.
  • Io accetto l'eternità della vita e la temporanietà di ogni fenomeno materiale.
  • Io dò spazio e buona energia alla fantasia, alla mia creatività e alla mia naturale capacità di manifestare abbondanza ,ricchezza e felicità.
  • La vita è un meraviglioso gioco cosmico, il corpo e la mente sono dei preziosi gioielli cosmici. Io vivo seguendo l'ispirazione del mio intuito naturale, condivido con gioia il mio piacere e il mio potere.
  • Io autorizzo me stesso ad accettare l'abbondanza e ricchezza perchè merito.
  • La solitudine non è che una casa delle porte chiuse; aprile! e il sole l'inonderà di luce. Luce su di te.
  • Saggezza e gioia in te scorrono come un fiume di luce se solo apri a loro le porte
  • Sono consapevole del cibo che mangio.  sono consapevole delle parole che dico. Applico in tutte le mie azioni l'amore incondizionato.
  • Io voglio che le persone intorno a me stiano bene.
  • Prego il Dio che è fuori di te che risvegli il dio che dorme dentro di te. Poi avrai tempo per scoprire che non sono che un'unica e identica cosa.
  • Io voglio rimanere in pace con me stesso,io merito di stare bene comunque e ovunque.
  • Nella preghiera sei tu che parli con Dio; nella meditazione sei tu che lo ascolti
  • La solitudine la possiedono soltanto le persone che dentro di se hanno qualcosa di speciale, non è una diversità, anzi è un valore!

  • - Roberto Gela
  • La pratica della meditazione è la via della guarigione. Come il malato che dopo la convalescenza riacquista le forze, così il praticante acquisisce il potere spirituale.
  • Morii come minerale e divenni una pianta; morii come pianta e divenni animale; morii come animale e fui uomo. Perché dovrei temere? Quando diminuii morendo? E tuttavia, ancora una volta morirò come uomo per elevarmi con gli angeli benedetti; ma anche lo stato di angelo supererò...
  • - Jalalu'l-Din Rum, poeta mistico persiano 1207-1273
  • Quando avviene l'uccisione di un personaggio in un dramma, l'attore cambia il suo trucco ed entra in una nuova parte. Naturalmente l'attore non è stato veramente ucciso; ma, se morire è solo cambiare corpo come l'attore cambia costume, o anche uscire dal corpo come l'attore esce dalla scena quando non ha più nulla da dire o da fare, cosa c'è di tanto pauroso in questa trasformazione degli esseri viventi l'uno nell'altro? Le uccisioni, la morte... tutto deve apparirci come lo spettacolo del cambiamento delle scene a teatro... [Sul palcoscenico] ogni uomo ha il suo posto, un posto che si conviene al giusto come al malvagio:...là parla e agisce, nella bestemmia e nel delitto come in ogni forma di bontà; perché gli attori portano in questa commedia quello che erano prima che la commedia fosse messa in scena.
  • - Plotino, filosofo neoplatonico (205-270 d. C.)
  • Ogni essere umano ha le sue proprie tendenze: queste tendenze appartengono al suo spirito e indicano il suo stato, in cui esisteva prima di nascere... Distrutto questo corpo, se ne crea un altro con proprietà simili o superiori
  • - Paracelso, medico e alchimista svizzero 1493-1541
  • Io ho ritenuto e ritengo che le anime siano immortali... I Cattolici insegnano che non passano da un corpo in un altro, ma vanno in Paradiso, nel Purgatorio o nell'Inferno. Ma io ho ragionato profondamente e, parlando da filosofo, poiché l'anima non si trova senza corpo e tuttavia non è corpo, può essere in un corpo o in un altro, o passare da un corpo all'altro. Questo, se anche può non esser vero, è almeno verosimile, secondo l'opinione di Pitagora
  • La dottrina della metempsicosi non è, soprattutto, né assurda né inutile...Non è più sorprendente essere nati due volte che una sola; tutto in natura è risurrezione
  • - Voltaire, filosofo e scrittore francese (1694-1778)
  • Quando vedo che niente si annulla e nemmeno una goccia d'acqua va distrutta, non posso sospettare l'annichilamento delle anime, né credere che Dio voglia sopportare la distruzione giornaliera di menti già fatte, che adesso esistono, e darsi la continua pena di farne delle nuove. Così, trovandomi a esistere nel mondo, credo che, in una forma o nell'altra, esisterò sempre... Non faccio obiezioni a una nuova edizione di me stesso, sperando tuttavia che gli errata dell'ultima edizione possano essere corretti
  • - Benjamin Franklin, statista, scienziato e filosofo americano 1706-1790
  • L'idea della reincarnazione contiene una molto confortante spiegazione della realtà per mezzo della quale il pensiero indiano sormonta difficoltà che sfidano i pensatori europei.
  • - Albert Schweitzer, fisico, ecclesiastico, musicista tedesco 1875-1965
  • La rinascita, nelle sue varie forme di reincarnazione, resurrezione e trasformazione, è un'affermazione che deve essere contata tra le prime affermazioni dell'uomo.
  • - Carl Gustav Jung, psichiatra svizzero (1875-1961)
  • Se un asiatico mi domandasse la definizione dell'Europa, sarei obbligato a rispondere: è quella parte del mondo infestata dall'incredibile illusione che l'uomo sia stato creato dal nulla e che la sua nascita sia la sua prima venuta nella vita". "Le qualità innate che troviamo in un uomo e mancano in un altro non sono il grazioso regalo di qualche divinità sconosciuta, ma il frutto delle azioni personali di ogni uomo in un'altra vita".
  • - Arthur Shopenhauer, filosofo tedesco (1788-1860)
  • La coscienza di sé non può essere frutto di un credo cieco, ma è connessa alla capacità di osservare senza identificarsi.
  • - Sauro Tronconi
  • Non potete conoscere il significato della vostra vita finché non siete collegati al potere che vi ha creato.
  • Non siete il corpo, non siete la mente, siete lo spirito... questa è la piu' grande verità.
  • La realizzazione del sè ci rende umili... sostituite la rabbia con la compassione... più innocenti siete, più beati sarete.
  • La meditazione è il solo modo di crescere... perché quando meditate, siete nel silenzio. siete nella consapevolezza senza pensieri. Allora ha luogo la crescita della consapevolezza.
  • La mia convinzione è che tutte le grandi religioni del mondo siano vere. La religione è un albero solo con tanti rami.Se si vedono solo i rami si può essere tentati di dire che ci sono tante religioni, ma se si vede l'albero, si capisce che esiste solo una grande religione.
  • - Mahatma Gandhi
  • Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre
  • - Mahatma Gandhi
  • Chi non controlla i propri sensi è come chi naviga su un vascello senza timone e che quindi è destinato a infrangersi in mille pezzi non appena incontrerà il primo scoglio
  • - Mahatma Gandhi
  • Io e te siamo una sola cosa: non posso farti male senza ferirmi
  • - Mahatma Gandhi
  • Ci sono cose per cui sono disposto a morire, ma non ce ne è nessuna per cui sarei disposto ad uccidere
  • - Mahatma Gandhi
  • Nella gioia respiro, nella gioia canto la sacralità della vita