Riflessioni

Codice delle piccole buone azioni di (P. Lacordaire)

Inviato da blunotte60

Sorridi alla monotonia del dovere quotidiano.
Taci quando ti accorgi che qualcuno ha sbagliato.
Elogia il fratello che ha operato il bene.
Rendi un servizio a chi ti è sottoposto.
Partecipa al gioco dei fanciulli, i prediletti di Dio.
Stringi cordialmente la mano al fratello che è nella tristezza.
Parla con dolcezza agli impazienti e agli importuni.
Guarda con affetto chi nasconde un dolore.
Riconosci umilmente il tuo torto.
Saluta affabilmente gli umili.
Abbi un pentimento sincero per il male fatto.

 

Totale voti ricevuti: 1
Hanno votato:  edelfina (1) -

I commenti inseriti:
Il 12 settembre 2008 edelfina ha commentato:
E' un inno alla spiritualità, un evocazione al benessere, una preghiera per chi non sente.